Autumnia, un’occasione per scoprire la magia dell’autunno!

0
124

Tutti amiamo l’estate, le vacanze, il Sole, le giornate al mare, le domeniche in piscina.

Ma da qualche anno sto imparando ad apprezzare ogni stagione per la sua particolarità, le sue usanze e i suoi colori. 

Image source: via Pinterest

Certamente se parliamo di colori una delle stagioni, secondo me, più belle è proprio l’autunno.

Quando le foglie arrivano ad avere quelle sfumature che toccano il rosso, l’arancio, il giallo e persino il marrone, e creano paesaggi e panorami che sembrano quasi dipinti con il pennello.

Image source: via Pinterest

E se parliamo di autunno non possiamo non parlare di Autumnia!!!!

Cos’è Autumnia?

Autumnia è una manifestazione? Di più.

Autumnia è un evento? Di più.

Autumnia è una celebrazione.

Eh si, perché finalmente glorifichiamo quello che per noi è più importante e che da secoli è nostra alleata per la sopravvivenza, la terra.

E questo lo facciamo non solo con l’esaltazione del nostro territorio, dei suoi prodotti e della sua stagionalità. 

Ma anche e soprattutto con il ringraziamento a chi lavora in questo ecosistema, a chi permette che questa ruota continui a girare, anno dopo anno.

Autumnia nasce nel 1998 e dall’anno 2000 il comune di Figline Valdarno si occupa dell’organizzazione dell’evento.

Con il passare degli anni l’evento ha riscosso sempre più successo e questo ha permesso di sviluppare nuovi inserimenti, come concerti, mostre fotografiche ed esposizioni.

Dal 2015 è stata anche aggiunta l’area del cooking show. Dove si alternano personaggi celebri del mondo della cucina, ma anche studenti di istituti alberghieri e food blogger!

Perché si sa, non c’è modo migliore, se non cucinando, di unire in un unico mix alimentazione e ambiente.

E come dice il famoso gastronomo Carlo Petrini:

Ho bisogno di conoscere la storia di un alimento. Devo sapere da dove viene. Devo immaginarmi le mani che hanno coltivato, lavorato e cotto ciò che mangio.

Image source: via Pinterest

La manifestazione si svolge su 3 giornate: venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 novembre.

Quest’anno il tema della manifestazione sarà un argomento a noi tutti molto caro, ovvero la lotta allo spreco alimentare

Image source: via Pinterest

Al giorno d’oggi comprare e avere cibo nelle nostre case è un’azione così semplice che comporta anche un grandissimo spreco, poiché molte delle cose che acquistiamo vengono poi buttate. Secondo alcuni dati statistici fatti tra il 2010 e il 2011 vengono sprecati ogni anno nel mondo 1,3 miliardi di tonnellate di cibo. L’Italia arriva ai 10-20 milioni di tonnellate di cibo nella spazzatura.

Per questo è importante promuovere una sensibilizzazione su questo argomento. A maggior ragione se consideriamo che molti paesi invece soffrono la fame e per loro il cibo sarebbe una risorsa e non uno spreco.

Ad Autumnia, quest’anno, l’ospite d’onore sarà Luisanna Messeri, volto noto della trasmissione di Rai1 la “Prova del Cuoco”.
Il programma dell’area cooking è curato dalla blogger toscana Giulia Scarpaleggia e da Tommaso Galli, fondatori di Juls’Kitchen. Mentre l’allestimento che vedrete è opera di Gola Gioconda.

Seguite @autumniafigline sui social perché stanno lanciando diversi contest ai quali potrete partecipare per vincere tante esperienze, come quella di cucinare insieme all’ospite vip di quest’anno!

Vi lascio alcune informazioni utili su AUTUMNIA e vi aspetto a Figline per questo bellissimo week end all’insegna della scoperta del territorio e della nostra cultura agro-alimentare!

Dove: Figline e Incisa Valdarno (FI) – centro storico Figline

Quando: 9-10-11 novembre 2018

Orario di apertura: venerdì 15-22, sabato 9-22, domenica 9-20.

Ingresso: gratuito

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here