Chi è l’Inflorencer? Influencer e guida turistica di Firenze.

Hai mai sentito parlare dell’Inflorencer?
Non una comune guida turistica e nemmeno una normale “influencer”, come si definiscono oggigiorno. Lei “influenza” su Firenze; una guida turistica 2.0 che ha portato il suo lavoro nel mondo del web.

Chi si nasconde dietro l’Inflorencer?

Sara Innocenti, in arte l’Inflorencer, nasce a Firenze e qui compie il suo percorso di studi e di formazione. Da sempre si definisce una cittadina del mondo per la sua grande passione per i viaggi e le culture diverse.

Per questo motivo finita la scuola superiore si trasferisce negli Stati Uniti per qualche tempo, un paese che l’affascina da sempre, e vive una delle esperienze più belle che si possa sperimentare a quell’età. Imparando non solo una lingua nuova, ma anche usi e costumi differenti.

A vent’anni torna in Italia per proseguire gli studi iscrivendosi alla facoltà di Lingue e Letterature Straniere, “perché le lingue” sostiene Sara “sono il ponte che unisce le persone”.
Durante l’Università sente il bisogno di connettersi ancora con quel mondo che vive fuori dalla sua piccola routine. Per questo parte di nuovo.

È la Spagna ad accoglierla in questa sua ricerca, in questo suo volersi arricchire e conoscere quanto più sia possibile. Proprio da questi mesi vissuti all’estero, Sara comprende la bellezza di viaggiare ma, allo stesso tempo, impara ad apprezzare il suo paese, l’Italia. È nelle piccole cose che sente la mancanza di “casa”.

Quindi decide di tornare in Italia e di provare a costruire qualcosa nel suo paese, nella sua città. Lasciandosi trasportare dall’istinto, dopo la Laura in Lingue, inizia un corso di abilitazione per Guida Turistica.

Dopo aver conseguito l’abilitazione come guida turistica di Firenze, Sara inizia a lavorare per alcune agenzie. Porta in giro turisti e stranieri che ogni giorno vengono a visitare Firenze. Ma non si sente sufficientemente realizzata, sente il bisogno di dare qualcosa di più.

Ed è qui che ha inizio la sua avventura.

Vuole trovare un modo per comunicare l’arte e la storia del suo paese non solo a quegli stranieri in visita ma proprio a chi quella città la vive, a chi ci è nato e ne conosce davvero poco.
Nell’ottobre 2017 apre la pagina Facebook di Sara’s Florence, dove inizia a scrivere e a far vedere anche attraverso le foto, come Sara vede la “sua” Firenze.

Apre anche un canale YouTube dove pubblica piccoli video per raccontare aneddoti che riguardano Firenze e la Toscana.

Inizia ad utilizzare anche Instagram, che ad oggi resta il suo canale principale dove ogni giorno può far vedere Firenze, la sua vita quotidiana e interagire con il suo pubblico.
È proprio lì che, nel Marzo 2018, cercando di far conoscere Firenze, quindi influenzare, attraverso tutti questi canali, le viene l’idea di creare il personaggio de “l’Inflorencer”.

Unendo il sostantivo, influencer, ormai entrato a pieno negli usi e costumi della vita di tutti i giorni, e il nome della città di Firenze, dove lei ha iniziato il suo piccolo ma grande progetto!

Si okay, ma cosa fa?!?

Sara, conosciuta come l’Inflorencer, ha ideato due rubriche: il Florence Quiz e la Firenze in Pillole.

Nel Florence Quiz realizza piccoli quiz per sfidare il suo pubblico sulle conoscenze artistico-culturali di Firenze e dintorni. Al termine dei quali, con brevi video, 1-2 minuti al massimo, spiega e motiva la risposta corretta del quiz. Questo per invogliare a sfidarsi sulle proprie conoscenze e per rendere gli spettatori attivi e parte integrante di un gioco, che non è solo un gioco ma che ti fa imparare qualcosa di nuovo!

La rubrica Firenze in pillole, invece, sono video leggermente più corposi (dai 7 ai 10 minuti) in cui racconta con ironia e sarcasmo eventi, aneddoti e la vita e le opere dei personaggi, più o meno illustri, che hanno fatto la storia di Firenze, e non solo!

Ma Sara non usa solo la sua immagine e la sua voce, ha anche un blog dove scrive e racconta Firenze a 360°. Nel blog potrete trovare la sezione “food” con tutti i ristoranti che Sara ha testato per voi con le rispettive recensioni.
La sezione “moda” per restare aggiornati anche su cosa comprare a Firenze e dove andare per trovare il miglior artigianato locale.
La parte dedicata “alle pillole d’arte”, per documentarvi sui monumenti fiorentini, le chiese o qualche simbolo particolare che troverete passeggiando per la città.
E infine la sezione “eventi” per restare sempre aggiornati sugli eventi che ci sono in città, e che non dovete assolutamente perdervi!

Ma Sara è anche guida turistica.. infatti nella pagina dei tour potrete trovare tante idee per visitare Firenze insieme a lei. Il suo modo fresco, giovanile e leggero vi accompagnerà alla scoperta dei luoghi più famosi e conosciuti ma anche di tutti quegli scorci e quelle peculiarità che solo una fiorentina doc. può conoscere!